Top ten di Natale a cura di Sara Simoni: parole, immagini, profumi e riti

natale-pexels-daniel-reche
Natale arriva con tutti i suoi rituali e i suoi incantesimi. Impossibile rinunciare ai consigli delle nostre donne oltre il consueto.
  1. I libri di Lucy Maud Montgomery sono perfetti per questo periodo dell’anno, creano sempre un’atmosfera avvolgente. Se avete già amato le avventure di Anne Shirley, vi consiglio Pat di Silver Bush.
  2. Quale momento migliore delle vacanze natalizie per fare binge watchingOnly Murders in the Building: un po’ giallo e un po’ commedia. Una serie tv di Hulu (disponibile su Disney+) ben scritta, visivamente accattivante e con un cast di alto livello.
  3. Approfittate di qualche giorno di riposo per leggere tutta d’un fiato una bella saga fantasy: Queste oscure materie di Philip Pullman. Una trilogia composta da La bussola d’oroLa lama sottile e Il cannocchiale d’ambra. Ne è stata fatta una trasposizione cinematografica e una televisiva, ma vi consiglio di partire dalla lettura dei romanzi!
  4. Se vi piacciono i podcast, ascoltate Mis(S)conosciute! Tra un pranzo in famiglia e un cenone con gli amici, vi farà scoprire scrittrici non troppo note dell’universo letterario contemporaneo.
  5. Uova, zucchero e farina miscelate insieme creano sempre un’alchimia magica. Se poi vi aggiungiamo cannella, zenzero, noce moscata e chiodi di garofano, possiamo fare i Lebkuchen. Questi speziatissimi biscotti tedeschi hanno proprio il profumo del Natale!
  6. Nei giorni delle feste si passa molto tempo in famiglia, leggere storie di altre famiglie può essere consolatorio. Non sono solo i nostri parenti a essere strani, ogni famiglia lo è a suo modo. I formidabili Frank di Michael Frank (pubblicato da Einaudi) è, infatti, la storia di una famiglia fuori dal comune, un memoir straordinario raccontato in prima persona da uno dei protagonisti delle vicende.
  7. Quando ero piccola, nei palinsesti televisivi natalizi i film Disney la facevano da padrone. Adesso se ne trovano pochi, ma grazie alle piattaforme streaming è molto facile rimediare. Durante la preparazione dei pacchi regalo, la mia scelta è stata La Bella e la Bestia. Anche a più di trent’anni dall’uscita, si continuano ad apprezzare le atmosfere da fiaba e la bella colonna sonora.
  8. Tra questi miei consigli non poteva mancare un graphic novelBianco intorno di Wilfrid Lupano e Stéphane Fert, pubblicato da Tunué. Racconta la vera storia di Prudence Crandall e Sarah Harris che si svolge trent’anni prima dell’abolizione della schiavitù in America. Una storia vera poco conosciuta, un’esperienza pionieristica dove razzismo e pregiudizi la fanno da padrone.
  9. Regalatevi mezz’ora libera per vedere Le pupille (disponibile su Disney+), cortometraggio diretto da Alice Rohrwacher e basato su una lettera d’auguri che la scrittrice Elsa Morante inviò al suo amico Goffredo Fofi durante il Natale del 1971. Una piccola storia di innocenza e di ingordigia, raccontata con originalità.
  10. Momento immancabile di questi giorni è il rito della scelta dell’ultima lettura dell’anno, voi lo fate? Per me è un momento irrinunciabile, passo in rassegna tutti i libri ancora non letti della mia libreria e scelgo con attenzione la storia che mi accompagnerà fino al 31 dicembre. Per questa fine del 2022, ho deciso di leggere un romanzo per ragazzi. Quattro sorelle. Enid di Malika Ferdjoukh (pubblicato da Pension Lepic) e il primo piccolo romanzo di una quadrilogia che sembra essere proprio nelle mie corde, a partire dalla copertina.

Sara Simoni

In alto: Foto di Daniel Reche su Pexels

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
29 + 7 =