Confessioni al telefono, una raccolta di racconti nata da una fucina di talenti

confessioni al telefono - nicola pera
Con Nicola Pera parliamo del progetto e della realizzazione di un’antologia che racchiude tante storie con un unico filo conduttore.

Martedì 7 maggio, alle ore 21, L’Altro Femminile incontra Nicola Pera, scrittore livornese, per parlare di Confessioni al telefono.

La raccolta di racconti è nata da un contest interno de I Parolanti, laboratorio di scrittura che per alcuni anni è stato molto attivo sulla piattaforma social Facebook.

Protagonista assoluto di ogni racconto dell’antologia è il tema del dialogo telefonico. Partendo da questo spunto, autori e autrici si sono messi in gioco immaginandosi una storia. Le migliori sono state selezionate e riunite in un libro che rappresenta anche la prima pubblicazione de I Parolanti.

Il volume è disponibile nella nostra biblioteca dove può essere scaricato gratuitamente.

Nicola Pera è nato e vive a Livorno. Ha pubblicato, nel 2015 e nel 2016, due raccolte di racconti (Acque sporche e Amerikana) per le Edizioni il Foglio. Nel 2017, per la collana “Cattive Strade” di MdS Editore, ha pubblicato il romanzo Benzina; nel 2020, con GM Libri, il romanzo storico La Fortezza, e nel 2022, con MdS Editore, Il fratello sbagliato. Il 3 maggio 2024 è in uscita il suo quarto romanzo La Santa Teresa per GM Libri.

Serena Pisaneschi

Foto in altro: Nicola Pera

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
18 − 15 =