Le Fil di Camille, all’insegna della sperimentazione

le fil di camille
Molto creativo ed elegante, il secondo album della cantautrice francese ha bisogno di un orecchio attento per apprezzarne tutte le sfumature.

Le Fil di Camille: usciva nell’ormai lontano 2005 in Francia un album particolare firmato dalla cantautrice francese Camille, nata il 10 marzo 1978 da padre musicista e madre insegnante di inglese.

L’album in questione porta il titolo Le Fil e la sua particolarità è proprio il filo che lega una canzone all’altra, un SI intonato in modo ininterrotto che parte sin dall’inizio della prima traccia e si conclude ben oltre la fine dell’ultima canzone. Caratteristica originale che le procura riconoscimento sia dalla critica con un Prix Constantin che dal pubblico facendole ottenere un Disco d’oro.

Ma non è solo il SI che caratterizza i giochi vocali della cantautrice. Tutto l’album è pervaso da sperimentazioni e vocalizzi di vario tipo, nonché pernacchie e sonorità non convenzionali. Anche i testi sono sicuramente interessanti benché non consoni per la musica straniera che circola in Italia in cui siamo abituati all’inglese più che al francese, tranne in casi rarissimi. I giochi con le assonanze presenti nella lingua francese nei brani Janine I, Janine II e Janine III sono anche spassosi.

Diciamo che Camille si è divertita a giocare con i suoni e la lingua in modo creativo e ludico senza dimenticare contenuto e melodia. Il successo dell’album è tale che la tournée porta alla pubblicazione dell’album live Live au Trianon del 2006.

Prima del grande successo avvenuto con Le Fil, Camille aveva pubblicato un solo altro EP, Le sac des filles, e prima ancora era vocalist del gruppo Nouvelle Vague che riproduce musica new wave anni ottanta in chiave bossa nova.

Successivamente, invece, hanno visto la luce altri tre album. L’ultimo del 2017, in cui non viene mai meno alla sua originalità. Diciamo che eguagliare se stessa a questo punto è comunque difficile ed è un gran peccato che in Italia abbia avuto così poco seguito.

Laura Massera

Foto in alto: ritaglio copertina dell’album Le fil di Camille

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Solve : *
10 − 4 =