Pillole di Femminile – Storie piccole che raccontano un mondo grande #90

Storia di un matrimonio: «Io non appartenevo a me stessa.» L’attrice Nicole è sposata con Charlie Barber, un famoso regista. I due stanno attraversando un periodo di crisi.

Pillole di femminile, la rubrica per riflettere su alcuni piccoli grandi temi legati alla vita di tutti i giorni. Cerchiamo racconti per questa rubrica, partecipa anche tu, hai tempo fino al 31/05/2024. Dal sesto numero de L’Altro Femminile, donne oltre il consueto, scarica il PDF della rivista o sfogliala online.

Nicole Barber: «Io non appartenevo a me stessa. Si trattava di piccole cose, cose stupide ma anche importanti. Tutti i mobili della nostra casa erano a suo gusto, non sapevo nemmeno più quale fosse il mio gusto perché non mi aveva mai chiesto il mio parere. Sarebbe stato strano se si fosse rivolto a me dicendo: “e tu che cosa vuoi fare oggi?” E poi è arrivato questo pilot. Si girava a Los Angeles, pagavano molto bene e mi è sembrata un’ancora di salvezza da prendere al volo. “Ecco un pezzetto di terra tutto tuo…” E mi sentivo a disagio nei suoi confronti ma pensavo anche “Sì, questo è quello che sono. E questo è quello che valgo. E forse è stupido ma almeno è mio”. Se si fosse avvicinato per abbracciarmi dicendo: “Amore, sono così emozionato per la tua avventura, certo che voglio che tu abbia un pezzo di terra tutto tuo” allora, forse, adesso non staremmo divorziando. Ma mi ha presa in giro ed era geloso come al solito e poi ha capito che erano parecchi soldi e mi ha detto che avrei potuto metterli nella compagnia. E allora ho capito che lui non riusciva a vedermi. Non mi vedeva come qualcosa di separato da se stesso. E gli ho chiesto di dirmi il mio numero di telefono e non lo sapeva. Quindi me ne sono andata.»

Il monologo è tratto da Storia di un matrimonio (Marriage Story) film del 2019 scritto e diretto da Noah Baumbach, con  Scarlett Johansson che interpreta Nicole Barber, Laura Dern nei panni di Nora Fanshaw, Adam Driver è invece Charlie Barber.

In alto: elaborazione grafica di Erna Corsi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
20 × 28 =