Violenza invisibile: proiezione e dibattito con la regista Silvia Lelli

Violenza invisibile-Studentesse-PROGEAS-003447
Alle porte di Firenze per vedere, capire e confrontarsi su temi che rappresentano un’importante questione politica e sociale.

A Scandicci in provincia di Firenze nei locali del circolo La pace venerdì 17 marzo alle ore 21:00 verrà proiettato il film documentario Violenza invisibile della regista Silvia Lelli prodotto dall’associazione Antropologiche. Al termine della proiezione interverranno durante il dibattito la regista e antropologa dell’Università di Firenze Silvia Lelli, Diye Ndiaye Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Scandicci e la Presidente del circolo La Pace Paola Frosali.

Il documentario Violenza invisibile mostra varie forme di violenza agite sulle donne, focalizzandosi su quelle meno visibili – strutturali, culturali, domestiche, psicologiche, simboliche – perché rimangono nascoste tra le pareti delle case, nell’omertà culturale e nelle abitudini quotidiane. Il film attraverso le storie di donne uscite da percorsi di violenza, uomini maltrattanti, e operatrici-operatori mostra il terreno sociale e culturale, i segnali e le dinamiche relazionali che preludono a questi eventi per renderli visibili e riconoscibili prima del manifestarsi di atti estremi.

L’evento è organizzato in collaborazione con il gruppo Donne democratiche Scandicci. Dalle ore 20:00 nei locali del circolo è disponibile l’apericena a offerta libera con prenotazioni da effettuarsi via WhatsApp al numero 347 4187900.

Paola Giannò

Foto in alto: Studentesse

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Violenza invisibile-Locandina
La violenza invisibile sulle donne – Locandina
Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
22 − 1 =