Marta Ciccolari Micaldi, la McMusa che racconta gli Stati Uniti d’America

Marta Ciccolari Micaldi-McMusa
Giornalista, autrice e Guida Letteraria con le iniziali maiuscole, perché lo fa magistralmente, portandoci davvero nei Luoghi dei libri. Ridendo, fotografando, emozionando.

Che adoro le donne con la frangetta l’ho già scritto, vero? E ho scritto anche che sono una LOAL (Lover Of American Literature). Beh, capirete allora che quando ho trovato tra le maglie del web Marta Ciccolari Micaldi, la McMusa sono andata in visibilio.

Marta la Musa, ho iniziato a chiamarla così. Perché quanto mi ispira questa donna, ma quanto mi ispira e mi fa sognare e mi insegna non ve lo so spiegare. Ma ci provo. Dunque: la ragazza, classe 1982, si è Letteralmente (con la L maiuscola, è proprio il caso di dirlo) inventata un lavoro, un lavoro bellissimo.

Nel 2013 si è tuffata in un progetto tutto suo: raccontare l’America usando la letteratura americana come un teleobiettivo per “vederla” da vicino e toccarla con mano. È diventata così l’ “italianina” – perché noi siamo piccolini in confronto agli americani no? – che ci porta nel profondo della cultura nordamericana attraverso esplorazioni, personaggi, curiosità ma soprattutto attraverso i racconti, i romanzi, le Storie.

Gli Stati Uniti d’America sono stati il fulcro dei suoi studi, il postmodernismo la corrente che l’ha trascinata e travolta in quel sogno americano che, purtroppo o per fortuna, ha tante di quelle facce che a conoscerle tutte ci si mette una vita. E forse non basta. Ma infatti, come ha detto qualcuno molto famoso (italiano!), «chi legge avrà vissuto cinquemila anni.» 

Una laurea in Lettere, una esperienza lavorativa all’interno dell’ufficio stampa di Einaudi e altre in ambito editoriale, dopodiché Marta Ciccolari Micaldi ha preso il tesserino da giornalista e ha fatto il master in American Studies all’Università di Torino. A fine master compie una esperienza di oltre un mese in Illinois e inizia a raccontarla in un suo blog, fino ad approdare come docente a un corso di letteratura americana sull’Illinois a Torino, strutturandolo come un viaggio. Da lì è nata la McMusa: McM è lei, Marta Ciccolari Micaldi e USA è la terra che ha conosciuto nei libri e che ama.

Marta porta i lettori nei luoghi dei grandi romanzi americani e lo fa attraverso i suoi corsi, in presenza in varie città italiane ma anche online e da qualche anno porta il suo pubblico direttamente in America con i Book Riders: veri e propri viaggi letterari on the road. La nostra Musa porta i suoi lettori di persona nei luoghi delle loro pagine preferite, attraverso il sodalizio con il tour operator Xplore.

I tour letterari organizzati da Marta sono nove in tutto, che spaziano dalla California all’ultimissimo NYFactory, l’ultimo nato del 2022. Visitate il sito e “leggetela” se vi va di viaggiare: con le gambe e col passaporto, sì, ma anche e soprattutto con la mente.

Elena Marrassini

In alto: Marta Ciccolari Micaldi – Foto di Elena Datrino

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
29 × 18 =