Culture della maternità e narrazioni generative: saperi a confronto

Alla Biblioteca Civica di Verona il 22 marzo 2023 la presentazione del libro frutto di una ricerca di studiose di tre Paesi diversi.

Mercoledì 22 marzo 2023 alle 17 nella Sala Farinati della Biblioteca Civica di Verona, verrà presentato il libro Culture della maternità e narrazioni generative, Franco Angeli editore. Il testo raccoglie i risultati della ricerca realizzata dal laboratorio Saperi Situati, del Dipartimento di Scienze Umane dell’Università di Verona, insieme al centro culturale Casa di Ramia.

culture della maternitàUn gruppo composto da assistenti sociali, educatrici e mediatrici, accademiche e attiviste di tre Paesi europei (Italia, Romania, Spagna) ha condiviso un percorso di ricerca a partire da sé mettendosi sulla traccia di importanti interrogativi: chi ha il potere di definire la vulnerabilità? Cos’è la cura materna? Quali sono i segnali di disagio e i modi di affrontarlo?

Il libro si rivolge a chi lavora nei servizi sociali, educativi, in consultori familiari, comunità alloggio, centri antiviolenza e di tutela dei minori e a coloro che si formano alle professioni di cura in ambito sanitario, socio-educativo e giuridico.
Oltre alle curatrici Maria Livia Alga, etnografa delle pratiche politiche delle donne, Rosanna Cima, ricercatrice di Pedagogia generale e sociale, fondatrici del laboratorio Saperi situati, saranno presenti le autrici Susanna Bissoli, Sandra Faith Erhabor , Elisabetta Masotto, Elena Migliavacca, Chiara Sità e Manuela Vaccari.

L’incontro, inserito nel programma della manifestazione 8 marzo 2023. La rivoluzione è donna, promossa dagli Assessorati Parità di genere e Pari opportunità del Comune di Verona, è organizzato in collaborazione con il circolo della Rosa, CUG UniVr, Associazione Nissa e Associazione Sapori da ascoltare.

Serena Betti

In alto: ritaglio copertina del libro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
10 + 30 =