Le ragazze di San Frediano, tre artiste portano in scena Pratolini

Le ragazze di San Frediano
Il progetto dello spettacolo nasce dalla voglia di riportare il teatro nella vita delle persone e sottolineare l’importanza dalla cultura come nutrimento.

Qualche sera fa, all’interno del Giugno Aglianese, il festival culturale di Agliana (PT), c’è stata la serata inaugurale di Riprendiamoci la scena, una rassegna di teatro e musica promossa dal Cesvot,  un vero e proprio festival itinerante che approderà in tutte le province della Toscana. Dopo due anni di pandemia e congelamento delle arti, è un modo per ricominciare a calcare i palcoscenici e a godere della magia che vi si crea sopra e tutto intorno. Le ragazze di San Frediano ha aperto la rassegna, a metterlo in scena tre grandi e indiscusse protagoniste del teatro e della musica: Daniela Morozzi, Anna Meacci e Chiara Riondino.

Morozzi e Meacci leggono stralci del famoso romanzo di Vasco Pratolini, mentre Riondino intervalla i momenti di lettura con canzoni della tradizione fiorentina e brani più o meno canzonatori composti da lei. Così, in uno spettacolo piacevole e divertente, ricco di spontanea comicità, musica d’autore, interazioni con il pubblico e grande letteratura italiana, ci vengono raccontate le storie di Tosca, Gina, Mafalda, Silvana, Loretta e Bice, toste ragazze sanfredianine che non si faranno scappare l’occasione di dare una bella lezione a Bob, il farfallone del rione che ha sottovalutato il potere delle sue “dame” e della Congiura delle belle.

«L’idea dello spettacolo nasce nel 2021, quando eravamo in zona gialla e riapriva tutto tranne i teatri» dice Morozzi presentando la serata. Le tre artiste fiorentine hanno così deciso di protestare a loro modo, mettendo in scena uno dei romanzi più celebri ambientati a Firenze, la storia di donne forti e fiere che non si fanno mettere i piedi in testa da nessuno. Le ragazze di San Frediano sarà in tournée, vi consiglio di andare a vederlo perché saprà intrattenervi, sorprendervi e riportare finalmente il teatro alla dimensione che più gli è congeniale, cioè quella davanti a un pubblico entusiasta di assistere.

Serena Pisaneschi

Foto in alto: una locandina dello spettacolo Le ragazze di San Frediano

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Solve : *
16 ⁄ 4 =