25 aprile: la Resistenza, le donne e tre anni de L’Altro Femminile

25 aprile - foto di Ron Lach su Pexels
Un giorno di festa, un momento simbolico in cui rinnovare l’impegno per un futuro migliore. Insieme, possiamo cambiare la narrazione!

Il 25 aprile, celebriamo la vittoria contro il nazifascismo, un traguardo raggiunto anche grazie al coraggio e all’impegno delle donne. Oltre 35.000 partigiane hanno combattuto attivamente, svolgendo ruoli cruciali: staffette, sabotatrici, infermiere, combattenti. 70.000 donne hanno inoltre aderito ai Gruppi di Difesa della Donna, organizzandosi per la resistenza civile e l’assistenza alla popolazione.

Il loro contributo è stato fondamentale per la vittoria contro l’oppressione, eppure la loro memoria è stata spesso oscurata da una storiografia prevalentemente maschile. Quindi, il 25 aprile è un’occasione importante per ricordare il coraggio e il sacrificio di queste donne che hanno combattuto per la libertà e la democrazia.

Per questi motivi, simbolicamente, il 25 aprile 2021 nasceva online L’Altro Femminile: donne oltre il consueto, una voce per le donne che sfidano gli stereotipi. Un nuovo spazio per raccontare storie di donne coraggiose e intraprendenti.

Oltre gli stereotipi, verso una nuova rappresentazione del femminile

La rivista ha l’obiettivo di contrastare gli stereotipi di genere che ancora oggi pervadono la nostra cultura, offrendo una rappresentazione più ampia e sfaccettata del femminile. Attraverso articoli, interviste, reportage e approfondimenti, L’Altro Femminile dà voce a donne che si distinguono in diversi ambiti, dalla scienza all’arte, dallo sport all’imprenditoria.

Un invito alla riflessione e all’empowerment femminile

L’Altro Femminile vuole essere uno strumento di riflessione e di ispirazione per tutte le donne che desiderano affermare la propria individualità e costruire un futuro migliore. La rivista si rivolge a un pubblico ampio e trasversale, con l’obiettivo di stimolare un dialogo aperto e costruttivo sulle sfide e sulle opportunità che caratterizzano la vita delle donne nella società contemporanea.

Un progetto editoriale indipendente e aperto a tutte le donne

L’Altro Femminile è un progetto editoriale indipendente e autofinanziato. La redazione è composta da un team di donne appassionate e motivate, che credono nella forza del giornalismo di qualità e nell’importanza di dare voce alle storie di donne coraggiose e fuori dal comune.

Un invito a partecipare

La rivista invita tutte le donne a contribuire attivamente al progetto, inviando articoli, proposte e idee. L’Altro Femminile vuole essere una piattaforma di condivisione e di confronto, aperta a tutte le donne che desiderano dare il proprio contributo alla costruzione di una società più giusta e inclusiva.
Insieme, possiamo cambiare la narrazione!

Cinzia Inguanta

In alto: foto di Ron Lach su Pexels

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per saperne di più visita il nostro sito web laltrofemminile.it e seguici anche sui social media: Facebook Instagram, Twitter.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
29 − 6 =