Scolpite in mostra a Palazzo Reale di Milano

Scolpite, di Amalia Violi "Giuseppe Sartori, un eroe a tutto tondo"
Lo sguardo fotografico delle artiste dell’ Associazione Donne Fotografe sulla presenza della donna nella statuaria e, in particolare, sulla sua assenza nella statuaria pubblica.

Dal 14 luglio 2021 Palazzo Reale ospita la mostra fotografica Scolpite, promossa dal Comune di Milano e organizzata da Associazione Donne Fotografe, insieme a Terre des Hommes. L’esposizione sarà aperta al pubblico nelle Sale degli Arazzi di Palazzo Reale fino al 5 settembre 2021. Attraverso lo sguardo di trentacinque artiste, Scolpite si propone di contribuire attivamente con il linguaggio fotografico alla creazione di una visione aperta e critica della figura della donna nell’immaginario collettivo. Intende stimolare una riflessione sulla presenza della donna nella statuaria e, in particolare, sulla sua assenza nella statuaria pubblica.

Le artiste in mostra sono: Vittoria Amati, Tiziana Arici, Alessandra Attianese, Lucia Baldini, Isabella Balena, Raffaella Benetti, Patrizia Bonanzinga, Marianna Cappelli, Loredana Celano, Isabella Colonnello, Antonietta Corvetti, Giovanna Dal Magro, Margherita Dametti, Colomba D’Apolito, Isabella De Maddalena, Flavia Faranda, Fulvia Farassino, Simona Filippini, Antonella Gandini, Claudia Ioan, Silvia Lelli, Sonia Lenzi, Marzia Malli, Giuliana Mariniello, Paola Mattioli, Melania Messina, Rosetta Messori, Antonella Monzoni, Bruna Orlandi, Nicoletta Prandi, Patrizia Pulga, Patrizia Riviera, Anna Rosati, Margherita Verdi, Amalia Violi.

Scolpite rientra nella cornice di iniziative ed eventi dedicati alla tematica della memoria pubblica e dell’identità di genere promossi dal Comune di Milano – Cultura e organizzati dalla Commissione per le Pari Opportunità sul territorio milanese e da molte realtà dell’associazionismo femminile. A Palazzo Reale di Milano sono visitabili altre tre mostre al femminile (una solo fino al 25 luglio) che avevamo già segnalato. Per attinenza ricordiamo Prima, Donna  una selezione inedita delle più straordinarie immagini realizzate da Margaret Bourke-White, tra le figure più rappresentative ed emblematiche del fotogiornalismo. Per i dettagli su orari e modalità di accesso potete fare riferimento a quanto indicato sul sito di Palazzo Reale.

Paola Giannò

Foto in alto: Scolpite, di Amalia Violi “Giuseppe Sartori, un eroe a tutto tondo”

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

1 commento su “Scolpite in mostra a Palazzo Reale di Milano”

  1. Pingback: Lucia Baldini: fotografa spregiudicata e onnivora - L'Altro Femminile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Solve : *
7 + 14 =