Chiara Tommasini: prima donna alla guida del volontariato italiano

Chiara Tommasini
Formazione, cultura del volontariato, digitalizzazione e sostenibilità saranno al centro del nuovo programma di lavoro della neoeletta presidente di CSVnet. 

Chiara Tommasini è la nuova presidente di CSVnet, l’associazione nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato che operano in tutta Italia articolati in una rete di circa trecentocinquanta punti di servizio. Prima donna nella storia a ricoprire questo incarico, è stata eletta il 27 giugno 2021 dal nuovo consiglio direttivo. Chiara Tommasini, già presidente di Csv (Centro Servizi per il Volontariato) di Verona dal 2013, è nata a Lugagnano, ha quarantasei anni, una laurea in economia e commercio, lavora per un gruppo assicurativo ed è volontaria da anni nel soccorso e nella protezione civile. 

«CSVnet ha di fronte due grandi sfide – ha dichiarato Chiara Tommasini –: da una parte il consolidamento di un sistema nazionale, che deve trovare la sua dimensione di rete, e dall’altra essere all’altezza di un mondo che con la pandemia è profondamente cambiato, mettendo alla prova il volontariato. Credo fortemente nel valore del lavoro di squadra: la nuova squadra di CSVnet è composta da persone che hanno obiettivi e mete condivise e che devono sentirsi parte di un “ecosistema” più ampio, composto da tanti soggetti, a partire dai Centri di Servizio, la pubblica amministrazione, il mondo associativo e anche quello economico».
Chiara Tommasini ha annunciato che costruirà il nuovo programma di lavoro di CSVnet su formazione, cultura del volontariato,  digitalizzazione e sostenibilità.

Da quando è nata la nostra rivista abbiamo assistito a molti momenti della vita pubblica italiana in cui donne hanno assunto incarichi direttivi e dirigenziali. A nostro avviso queste nomine non rappresentano ipotetiche “compensazioni” a favore del genere femminile, ma sono veri e propri riconoscimenti di profili professionali in grado di rappresentare in sé competenze umane e tecniche di primordine.

Cinzia Inguanta

Foto in alto: Chiara Tommasini

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Solve : *
32 ⁄ 16 =