“La Dittatura dell’inverno” in audiolibro: una storia di coraggio e liberazione

Valeria Ancione - la dittatura dell'inverno
Il romanzo di esordio di Valeria Ancione torna in una nuova edizione grazie a il Narratore che lo rilancia in audiolibro con la voce di Virginia Alba.

La dittatura dell’inverno, romanzo di esordio della giornalista e scrittrice Valeria Ancione, pubblicato da Mondadori nove anni fa, torna in una nuova edizione, grazie a il Narratore che lo rilancia in audiolibro, ma anche nelle versioni cartacea e digitale.

A dispetto del titolo, La dittatura dell’inverno rimanda ad aria, sole, calore. Nina è donna di mare, mal sopporta l’inverno, ha cinque figli, un marito, Michele, con cui condivide il lavoro nelle librerie e che ama. Mentre esce dall’apnea dell’ultima maternità gemellare incontra Eva e riscopre un modo dimenticato di essere se stessa. Eva, molto giovane, di per sé è vento di leggerezza e freschezza e rappresenta la fine della dittatura dell’inverno di Nina.

La ragazza scuote nella libraia emozioni sopite e soprattutto la consapevolezza di sé donna, oltre i ruoli, non solo madre, moglie, figlia. La riscoperta dell’amore, di un modo nuovo di intendere il sesso, della nudità dei sentimenti e il tentativo di vivere più vite possibili fuori dai canoni, fanno di Nina un simbolo della rinascita di una donna a quarant’anni. La nostra eroina, non senza dubbi, esplora i processi di autodeterminazione, consapevolezza e affermazione. Uno scambio epistolare con un suo ex psicologo, diventato amico, è l’occasione per spunti di riflessione sul divenire di una donna.

la dittatura dellinverno-cover audiolibro«Più che una storia d’amore è una storia sull’amore in ogni sua forma. Nina si innamora di Eva. Ed Eva è pazza di Nina. L’amore, come dice la stessa protagonista, è un moltiplicatore di se stesso, non si divide. E lei non lo divide, infatti non ne toglie ai figli né al marito né alla madre e nemmeno al mare per darne a Eva. Nina si concede con potenza a tutto ciò che scuote le sue emozioni. Non si ritrae, non scappa, è vero tentenna ma – parafrasando Shakespeare – Ama, ama follemente, ama più che puoi e se ti dicono che è peccato ama il tuo peccato e sarai innocente» ha spiegato l’autrice.

«La storia scritta da Valeria rappresenta una narrazione talmente profonda e senza tempo che mi ha catturato da subito. È per questo che ho deciso di dare nuova vita al suo romanzo d’esordio pubblicandolo nella nostra collana 3FormaTI. Noi de il Narratore» ha dichiarato la Co-fondatrice Cristiana Giacometti «desideriamo che ogni romanzo di valore sia accessibile a una vasta platea, in tutti i formati, un compito che questa collana assolve pienamente. Con questa opera Valeria conferma il suo talento di scrittrice, con una penna potente e delicata, capace di scegliere le parole più adatte per descrivere l’onda che irrompe nella vita della protagonista. Auguro a tutti di essere rapiti da questa storia affascinante, con tutti i sensi.»

L’attrice e regista Virginia Alba dà così voce a Nina ed Eva, le prime protagoniste dei racconti di Ancione, che a partire da queste due donne ha seguito un filone tutto al femminile. In audiolibro, sempre per il Narratore, si può trovare dell’autrice Il resto di Sara ed è notizia recente che Virginia Alba leggerà anche l’ultimo lavoro dell’autrice, E adesso dormi, pubblicato nel 2023 da Arkadia editore.

L’audiolibro La dittatura dell’inverno è disponibile su Audible, Storytel, Google Play Audiolibri, Book Beat, per citarne alcuni e naturalmente sullo store de ilnarratore.com. Il cartaceo e l’eBook sono disponibili al pubblico in tutte le librerie e piattaforme on line tra le altre Amazon, IBS, Feltrinelli, Mondadori Store, Google Play Libri.

C.I.

Foto in alto: Valeria Ancione con una copia de La dittatura dell’inverno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
26 ⁄ 13 =