Finisce qui la meravigliosa avventura de “La fantastica Signora Maisel”

signora maisel
Cosa vuole Midge? Vuole una vita importante. Vuole rompere tutte le regole. Vuole successo e fama e va prenderseli, costi quel che costi.

Nella quinta e ultima stagione, la meravigliosa avventura della fantastica Signora Maisel riacquista vivacità dopo il calo narrativo della quarta. Amy Sherman-Palladino ci regala il finale perfetto in Quattro minuti, ultimo episodio della serie tv trasmessa in Italia da Prime Video.

Sherman-Palladino, con sapienza e calcolo, ci mostra la vita di Midge Maisel e quello che nasconde si anima nella nostra testa con la stessa forza di quanto lascia vedere. Una prova superata a pieni voti. Come non amare questa donna oltre il consueto? E anche se alla fine Miriam ce la fa, e tu gioisci per la sua vittoria, ne conosci tutti i retroscena così il tuo sorriso ha il sapore della malinconia.

«Dicono che l’ambizione renda meno attraente una donna. Forse. Ma sapete cosa non è davvero attraente? Aspettare che succeda qualcosa. Guardare fuori dalla finestra, pensando che la vita che dovresti vivere stia lì fuori da qualche parte, ma non avere il coraggio di aprire la porta e andartela a prendere, anche se ti dicono che non puoi» confida Maisel al suo pubblico.

Se non lo avete ancora fatto, guardate La fantastica signora Maisel perché, mai come in questo caso, «Comedy is the best girl’s friend!».

Cinzia Inguanta

In alto: Rachel Brosnahan in una scena de La fantastica Signora Maisel di Amy Sherman-Palladino – Foto Philippe Antonello/Prime Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
19 ⁄ 1 =