Che cammino hanno compiuto alcuni libri? A volte vere e proprie peripezie

A chi ama leggere  basta andare in biblioteca o in libreria e prendere il libro che vuole, ma questa libertà non va data per scontata.

Vi siete mai domandatə come alcuni libri siano arrivati a chi li legge? Le vicende della loro genesi, le peripezie dei loro cammini? Un libro per te, uscito nel 2023 per Romina Valenti Editore e a cura di Penelope Guicciardi, prova a raccontarci qualche storia.

Il volume riporta aneddoti che in pochissimi conoscono. Come l’atto eroico di Fedele Temperini, che ci ha assicurato pagine e pagine di grande letteratura, o la nascita di una grandissima biblioteca venuta letteralmente su dai rifiuti. Immenso è stato il coraggio di coloro, uomini e donne, che hanno sfidato il regime nazista, per esempio, e anche la tenacia di chi si è battutə perché istruzione e cultura fossero alla portata di tuttə. Ogni storia del libro racchiude in sé tanta speranza e instilla in chi ama i libri un profondo senso di gratitudine.

In fondo al volume c’è una piccola chicca, ovvero qualche consiglio di lettura. La particolarità di questo elenco è che, per ogni titolo suggerito, è presente una nota che spiega dove e perché di quel libro sia stata vietata la lettura. I titoli riportati sono meno di quelli che, nel corso della storia, sono stati soggetti a censura, o che purtroppo lo sono ancora. Basta fare una veloce ricerca su internet per scoprirne molti altri.

Leggere Un libro per te è stato illuminante. Mi ha insegnato che, adesso, in questa parte di mondo, stiamo godendo di un’enorme libertà che in passato non c’era e che in molti Paesi non c’è nemmeno ora. La libertà di andare in biblioteca e scegliere un libro, magari comprarselo, senza che qualcuno sentenzi cosa si può o non si può leggere. La libertà, insomma, di godere del libero pensiero, ed è una faccenda che non va mai data per scontata.

Serena Pisaneschi

Foto in alto: di EliFrancis su Pixabay

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
22 − 13 =