Pillole di Femminile – Storie piccole che raccontano un mondo grande #89

Storia di un matrimonio: «È così che vanno le cose.» L’avvocata Nora Fanshaw, 52 anni, spiega alla sua assistita Nicole Barber, 35 anni, cosa non dovrà dire in corte per assecondare le aspettative sociali.

Pillole di femminile, la rubrica per riflettere su alcuni piccoli grandi temi legati alla vita di tutti i giorni. Cerchiamo racconti per questa rubrica, partecipa anche tu, hai tempo fino al 31/05/2024. Dal sesto numero de L’Altro Femminile, donne oltre il consueto, scarica il PDF della rivista o sfogliala online.

Nora Fanshaw: «Devo fermarti qui. Quando lo farai, non dire queste cose. Le persone non accettano le madri che bevono troppo vino e urlano contro il figlio dandogli dello stronzo – lo capisco, lo faccio anch’io. Possiamo accettare un padre perfetto. Ammettiamolo, l’idea del padre è stata inventata soltanto trent’anni fa. Prima di allora ci si aspettava che i padri fossero silenziosi, assenti e… inaffidabili, egoisti. E tutte possiamo dire di volerli diversi, ma in fondo in fondo li accettiamo. Li amiamo per la loro fallibilità, ma la gente sicuramente non accetta questi stessi difetti nelle madri, non lo accettiamo strutturalmente e non lo accettiamo spiritualmente. Perché alla base del nostro – come vuoi chiamarlo – giudaico cristiano, c’è Maria, madre di Gesù: lei è perfetta. È una vergine che ha generato la vita, che senza esitare ha supportato suo figlio e ha tenuto tra le braccia il suo corpo esanime. E il padre non era lì, non si è fatto vivo neanche per scoparla. Dio è in paradiso. Dio è il padre e Dio non si è neanche presentato. Perciò tu devi essere perfetta. E Charlie può essere un mascalzone, non importa a nessuno. Tu dovrai sempre tenere un livello più alto, invece. Ed è una vera stronzata, ma è così che vanno le cose.»

Il monologo è tratto da Storia di un matrimonio (Marriage Story) film del 2019 scritto e diretto da Noah Baumbach, con  Scarlett Johansson che interpreta Nicole Barber e Laura Dern nei panni di Nora Fanshaw.

In alto: elaborazione grafica di Erna Corsi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
9 + 18 =